Ci mancavano un po’ gli artisti internazionali che passano al Sottoscala9, che solo con voce e chitarra raccontano storie provenienti dal mondo.
Venerdì 16 marzo, Tim Holehouse from UK.
In apertura Andrea Leandri
E ancora, grazie a Revolver Concerti.

Originario di Dorchester (UK), Tim Holehouse √® un songwriter e musicista molto particolare. Nel corso degli anni, ha suonato con decine di band, passando dal metal all’ hardcore fino al blues e al folk, prendendosi di diritto la libert√† di suonare e cantare tutto ci√≤ che lo ispirasse, senza inibizioni n√© limiti di genere. Ha compiuto tour non solo nel Regno Unito ma anche in Cina, Giappone, Australia, USA, Islanda, Austria, Svizzera, Francia e Germania, spesso in coppia con artisti come Oldseed e Octoberman (Canada), USAISAMONSTER (USA) o Veee Dee (Japan) tanto per citarne alcuni.
Tra album solisti, split e numerose collaborazioni con altri artisti, nel corso della sua carriera Tim Holehouse ha sempre mostrato una linfa creativa invidiabile.
Voce grintosa e rauca alla Tom Waits e una chiara attitudine blues rock sono i principali tratti distintivi dell’abile compositore inglese dallo spirito troubadour.
A marzo 2018 è previsto il suo secondo tour italiano, organizzato e promosso ancora una volta da Revolver Concerti.

Ingresso 3‚ā¨ con Tessera ARCI
Diventando socio ARCI avrai diritto a moltissime convenzioni in tutta Italia; trovi tutto QUA => arci.it/associarsi/come-diventare-socio/hhh/

Via Isonzo, 194 // 04100 Latina (di fronte ‚ÄúLatina Controsoffitti‚ÄĚ // a 150 mt dalla SS 148)

SALTA LA FILA! Compila il pretesseramento online: portale.arci.it/preadesione/sottoscala9/
www.sottoscala9.com